Il Corso degli Oggettivi del Programma Narconon consiste di particolari procedure che tolgono l’attenzione dai ricordi del passato e la dirigono verso l’ambiente attuale e circostante, in questo modo la persona ha modo di riscoprire abilità e capacità assopite per via della dipendenza ed aumentare il controllo e la consapevolezza di sé. In questa testimonianza Vincenzo racconta di aver riscoperto se stesso e di aver acquisito la capacità di mettere in discussione concetti che appartengono alla sua vita ormai passata in modo da vivere più serenamente il presente:

“Sto conoscendo me stesso e questo mi entusiasma; sono entusiasta come quando da bambino scoprivo o vedevo qualcosa di nuovo e affascinante, sto ritrovando Vincenzino il bambino allegro, sorridente e curioso, con la differenza che sono consapevole e ora sto amplificando la consapevolezza della mia vita. Piano piano sto rispondendo con una facilità mai avuta prima d’ora, ad alcune domande che mi sono sempre posto, riguardo alle scelte fondamentali e non nella vita. Tutto è più chiaro, tutto trova posto nella mia testa, in quegli spazi svuotati, grazie alla mia scelta di affrontare questo programma e quindi grazie a questa tecnologia che mi stimola. Questo è possibile solo ora, che ho una mente sana e il mio emisfero celebrale sinistro, quello della ragione, non si scontra con quello destro, quello creativo. Appunto, tutto trova posto, tutto ha più senso.”

Vincenzo P.

[social_share style=”circle” align=”horizontal” heading_align=”above” text=”” heading=”” facebook=”1″ twitter=”1″ google_plus=”1″ linkedin=”1″ pinterest=”1″ link=”” /]

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *