Dopo questo primo mese trascorso qui al Narconon Falco Simone sta riassaporando il piacere di vivere, a mente lucida e capace di sognare e sperare di nuovo in una vita migliore di quella passata.

“Il mio successo di oggi è quanto è bello vivere. Sto scrivendo questo successo oggi dopo 12 giorni di sauna, non perché le saune non mi stanno dando nulla, ma solamente perché aspettavo il momento giusto. E oggi, dopo aver finito di leggere un libro su un’esperienza simile alla mia, ho capito che questo era il mio momento. Nel leggere questo libro ho intravisto un sacco di similitudini tra me e l’autrice, soprattutto quell’aiuto che entrambi aspettavamo per ritornare a vivere. Lei aveva il papà che provava ad aiutarla ad uscirne ed io mio fratello, ma ne lei ne io siamo riusciti a fare quel passo per cambiare la nostra vita. Poi nel suo caso è stato un suo vecchio amico, nel mio caso è stata una bambina che ho conosciuto anni fa, nel pieno del mio periodo di tossicodipendenza e che ho rivisto tanti anni dopo al nostro paese d’origine in Sicilia, e di nuovo quell’angelo si è presentato a casa mia a Milano anni dopo, prospettandomi che forse c’era un modo per poter ritornare a vivere. Dovrò eternamente gratitudine a questa persona per avermi restituito la gioia di vivere e di poter sognare. E posso dire a squarciagola Grazie, e grazie a mio fratello… Grazie a voi posso dire di nuovo Quanto è bello vivere.”

Simone A.

 [social_share style=”circle” align=”horizontal” heading_align=”above” text=”” heading=”” facebook=”1″ twitter=”1″ google_plus=”1″ linkedin=”1″ pinterest=”1″ link=”” /]

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *