Durante lo svolgimento del Programma Narconon gli ospiti tendono ad aiutarsi e sostenersi l’un l’altro, sviluppando così l’attitudine verso l’aiuto che in qualche modo contribuisce a migliorare se stessi e trarre ulteriori benefici dal percorso. In questa testimonianza Vincenzo racconta come durante questa giornata lui abbia tratto dei grossi guadagni semplicemente per aver aiutato gli altri, per essersi reso disponibile ad ascoltare e come questo lo abbia fatto sentire un vincente:

“Sta volgendo quasi a termine una splendida giornata, che credo ricorderò per sempre per l’intensità e la capacità che ho sperimentato vivendola. Oggi mi sono divertito, impegnandommi ad aiutare gli altri, questo è un successo che aspettavo e mi ero prefissato di raggiungere, ed ora dopo tanti sacrifici mi godo l’inizio di questo viaggio dedito all’ascolto e all’operatività con una produzione tangibile. Per tornare alla giornata odierna, nello specifico desidero esprimere la stima profonda che nutro nei confronti dello staff Alberto, staff qui presso il Centro Narconon Falco, che ogni giorno, con ogni conversazione è un aggiunta di consapevolezza per me stesso, ricordo perfettamente tutte le conversazioni fatte con lui, il luogo e la profondità degli argomenti. Una delle conversazioni ascoltate era riguardante la possibilità dell’uomo di essere sempre vincente, in tal senso, che non esiste il fallimento ma non si raggiunto gli obiettivi prefissati per il poco impegno messo. Da allora questa regola la porto con me e mi sento e sono un vincente.”

Vincenzo P.

[social_share style=”circle” align=”horizontal” heading_align=”above” text=”” heading=”” facebook=”1″ twitter=”1″ google_plus=”1″ linkedin=”1″ pinterest=”1″ link=”” /]

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *