Il Corso degli Oggettivi del Programma Narconon aiuta l’ospite ad allontanare la sua attenzione dal passato orientandola al presente, in modo da non esserne più condizionato e sviluppare e riscoprire abilità e capacità assopite per via della dipendenza, così da acquisire in oltre una maggiore consapevolezza ed un nuovo punto di vista. In questa testimonianza Vincenzo racconta la bellezza di lavorare in squadra su questo corso e come questi esercizi stiano rafforzando l’unione tra lui ed il ragazzo con cui lavora in coppia su questo corso:

“Oggi si respira una arie piacevole, sarà primavera, sarà che sento i profumi come da bambino, sarà che siamo in montagna, sarà…, sarà…, sarà… Ma sai che c’è?! C’è che oggi mi sono divertito con il mio meraviglioso twin a fare l’esercizio Oggettivo 0, in entrambe le fasi, da ‘consulente’ e da studente. Siamo allegri e ci divertiamo in questa realtà, al Narconon Falco, e non ce ne frega del resto. Ci impegniamo ogni giorno, come oggi, ad amplificare questo senso di felicità presente. L’esercizio Oggettivo che stiamo svolgendo potrebbe essere definito, una conferma, un allenamento e un miglioramento del rapporto tra twin.”

Vincenzo P.

[social_share style=”circle” align=”horizontal” heading_align=”above” text=”” heading=”” facebook=”1″ twitter=”1″ google_plus=”1″ linkedin=”1″ pinterest=”1″ link=”” /]

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *