Durante il Programma Narconon l’individuo sviluppa una certa propensione verso l’aiuto, diventando anche responsabile di altre persone. In questa testimonianza Samuele spiega come durante il programma abbia maturato questa consapevolezza che lo aiuterà anche fuori da qui:

“Mi sto allenando in questo posto per una vita fuori senza droga, e questo allenamento mi ha reso più forte e l’ho sperimentato quando sono stato fuori per una giornata a volantinare, aiutare gli altri mi piace e con Pietro ed Alby sono sentito bene.”

Samuele S.

[social_share style=”circle” align=”horizontal” heading_align=”above” text=”” heading=”” facebook=”1″ twitter=”1″ google_plus=”1″ linkedin=”1″ pinterest=”1″ link=”” /]

Tags:

Comments are closed