Il Corso degli Oggettivi del Programma Narconon aiuta l’individuo ad orientare la sua attenzione al presente, allontanandola dal ricordo degli avvenimenti passati spesso legati alla dipendenza e che potrebbero condizionarlo. In questa testimonianza Andrea racconta cosa ha provato durante la seduta dell’ultimo esercizio oggettivo svolto e di come stia vivendo una rinascita:

“Questa seconda parte dell’esercizio Oggettivo 15 mi ha dato grandi soddisfazioni, avevo ancora qualcosa da tirare via dal mio famoso ‘barattolo’, era una sensazione che non provavo da tempo ed è bastato ‘passarci attraverso’, non è stato semplice ma la tenacia ed il coraggio mi hanno accompagnato, inoltre ringrazio la mia twin che mi ha guidato, ora sto molto meglio di prima ed è una sensazione meravigliosa, è come rinascere, come essere una fenice che rinasce dalle sue ceneri, per poi librarsi in volo con le sue ali di fuoco… grazie per queste fantastiche esperienze, grazie davvero…”

Andrea N.

[social_share style=”circle” align=”horizontal” heading_align=”above” text=”” heading=”” facebook=”1″ twitter=”1″ google_plus=”1″ linkedin=”1″ pinterest=”1″ link=”” /]

Tags:

Comments are closed