Alcol

alcol

Effetti dell'alcol

L’alcolismo è una patologia di chi diventa dipendente dall'alcol. L'alcolista non riesce a controllare il suo desiderio di bere e non ha controlli del momento in cui bere, della quantità ingerita, del numero di bicchieri bevuti in ciascuna occasione.

Quando si è affetti da alcolismo si continua ad assumere la sostanza anche se si conoscono le conseguenze sulla salute, lavorative o economiche e sulle relazioni.

La dipendenza fisica si presenta ed aumenta con il passare del tempo. L'abuso prolungato può modificare l'equilibrio dei neurotrasmettitori celebrali inducendo l'organismo a necessitare di alcol per stare bene o evitare le sensazioni spiacevoli.

Alcuni tra i fattori di rischio dell'alcolismo sono:

  • Assunzione prolungata di alcol (bere troppo e per troppo tempo provoca dipendenza)
  • Età (iniziare da giovane a consumare alcol aumenta il rischio di abuso o dipendenza)
  • Precedenti familiari (il rischio di alcolismo aumenta se si ha avuto un genitore alcolista)
  • Fattori sociali e culturali (avere amici che bevono regolarmente aumenta il rischio di alcolismo)

Tra i sintomi dell’alcolismo ricordiamo:

  • Incapacità nel limitare la quantità di alcol assunta
  • Compulsività
  • Aumento della tolleranza all'alcol
  • Problemi legali, relazionali, di lavoro o economici
  • Consumo di alcol da soli o di nascosto
  • Sintomi di astinenza come nausea, sudorazione e tremore quando non si beve
  • Incapacità di ricordare conversazioni o impegni presi (blackout)
  • Consumo di alcol in momenti ben definiti quasi rituale
  • Perdita di interesse per gli interessi personali
  • Irritabilità
  • Alcolici nascosti in luoghi improbabili
  • Ubriacarsi intenzionalmente per sentirsi meglio o sentirsi “normali”

L’abuso di alcol può provocare problemi e dare l'idea di non riuscire a smettere senza aiuto esterno. Se vi è sorto il dubbio, ponetevi queste domande:

  • Avete mai bevuto dai 5 bicchieri in sù?
  • Vi capita di avere necessità di bere appena alzati?
  • Avvertite sensi di colpa legati al bere?
  • Ritenete necessario ridurre la quantità di alcol che consumate?
  • Vi disturbano i commenti di chi critica le vostre abitudini legate al bere?

Se avete risposto anche solo un sì, potreste avere qualche problema con l'alcol.

L’alcol deprime il sistema nervoso centrale. Ha un'effetto inizialmente stimolante, ma successivamente è sedativo. Abbassa i freni inibitori e influenza negativamente il pensiero razionale, le emozioni e la capacità di giudizio. Bere troppo compromette la capacità di parlare e la coordinazione, e l'eccesso può portare al coma etilico.

Effetti dell'alcol:

  • Scarsa capacità di giudizio
  • Nessun freno inibitore
  • Incidenti alla guida
  • Incidenti domestici
  • Scarso rendimento al lavoro o a scuola
  • Possibilità di commettere crimini

Effetti sulla salute dell'uso prolungato di alcol:

  • Disturbi epatici
  • Problemi digestivi
  • Problemi cardiaci
  • Complicazioni del diabete
  • Disfunzione erettile o interruzione del ciclo mestruale
  • Problemi agli occhi
  • Malattie congenite
  • Osteoporosi
  • Complicazioni neurologiche
  • Intorpidimento delle estremità
  • Disturbi mentali
  • Demenza
  • Perdita della memoria a breve termine
  • Aumento del rischio di tumori
Per maggiori informazioni...

Vai alle Info droga

Contattaci per avere informazioni sul percorso riabilitativo del Programma Narconon.

Che aspetti? Chiama subito e salva una vita!

chiama-subitoaiuto-immediato

[formget formcode='kCXj-177095/i' autoresize='true' height='667' tab='page']